Ph: Pattypici

Titolo: L’Invitato

Autore: Massimiliano Alberti

Editore: Infinito Edizioni

Pagine: 218

Prezzo:14€

Vuoi scrivere un libro? Prendi i personaggi, falli a pezzi e poi muovili come dei burattini.

    L’Invitato di Massimiliano Alberti

… ma Massimiliano Alberti ha dato vita, plasmato e reificato Leonardo e tutte le regole si sono ribaltate…

 Leonardo Belli ci pensa da solo a farsi a pezzi e mai e poi mai si lascerà muovere come un burattino… perché? 

Perché Leo è parte di Noi, è parte di Massimiliano, è la voce della libertà e della spregiudicatezza… perché Leo sogna e ci crede, perché Leo freme di una passione che tutti noi rincorriamo!

Leo è il perno di un trittico di amici perfettamente miscelato, che brinda all’Arte e all’Amore tra divani e buffet viennesi e tra un Brindisi e un falso sorriso inciampa nei tranelli del cuore e dell’arroganza…

Tre amici, quelli di sempre. Leo, Kevin e Tom. Dopo anni di scorribande nella sonnolenta Trieste, la loro città, si separano per poi ritrovarsi a Vienna. Qui è Tom a convocare Leo - vero protagonista del libro - e Kevin, per coinvolgerli nel progetto di una galleria dedicata alla Pop Art. Ma, in un susseguirsi di colpi di scena e di innamoramenti, tra alcol, eccessi e grame figure, sempre sul filo dell'autoironia, devono via via fare i conti con le loro differenze caratteriali e con una stridente diversità di aspettative. Un disilluso affresco della nostra società in una Vienna che fa da cornice classica a uno stile... del tutto Pop.
Pop Art

L’Invitato è un romanzo pensato, amato, ingioiellato a festa, come un buon vino d’annata servito alla temperatura giusta. 

Una cura flaubertiana contraddistingue lo stile dello Scrittore, cinicamente lirico, immerso in quell’atmosfera da Anni Ruggenti, che fa scintillare ogni pagina.

Il ritmo narrativo è scandito dalle parti dialogiche, fitte, dense di pensiero, condensati di irriverente sarcasmo.

Si sente l’esigenza di una struttura romanzesca più stratificata, con incursioni giornalistiche o comunque metatestuali.

❊ ❊ ❊ ❊ ❊

Leonardo Belli è Il Personaggio per eccellenza,

mattatore e manipolatore, saccente, maleducato, maledettamente sincero, vanitoso e capriccioso, ma adorabilmente Vero e Appassionato… ein echter Italiener

L’Invitato vive d’istinto e di istinti, opportunista sfrontato, ha tantissimo da condividere e da comunicare, mille bollicine frizzano nel bicchiere della vita e nessuno di Noi è astemio…

Il nostro moderno Gatsby, tra tele e papillon, si ubriaca di Pop Art e rincorre la sua luce verde…

❝ Perché non esiste modo per spiegarti le immagini che vedo nella mia mente, se non provare a mostrartele attraverso uno scritto è così riuscire finalmente a dirti che cosa tu davvero sia per me. Ovunque tu sarai, quelle pagine busseranno alla tua porta, e saranno dedicate solo a te ❞

Steve Kaufmann

Romanzo d’esordio di rara intensità e profondità psicologica.

⭐️⭐️⭐️⭐️